Sfogo

Più cresco e più conosco persone nuove, più mi rendo conto che davvero in pochi stanno bene. Ed io, in un modo o nell’altro, mi sono sempre circondata di persone profondamente sofferenti. Nel mio piccolo, mi reputo una persona fortunata e credo che questo in qualche modo mi faccia sentire responsabile di dovermi prendere carico del dolore altrui, di cercare di alleviarlo. Mi accorgo però che la sofferenza altrui pesa, a volte anche più della propria. E l’impotenza di fronte a questa, è qualcosa di ancora più doloroso. Se prima arrivavo a sacrificare me stessa per gli altri, adesso ho imparato a capire che anche il tempo per prendermi cura di Sofia è importante, perchè se non mi preservo, non sono nemmeno in grado di dare la parte migliore di me. Per quanto mi riguarda, credo valga la pena sopportare il dolore per alleviare quello delle persone che amiamo, ma non possiamo pretendere di combattere battaglie che non sono nostre. Alcune volte è più saggio essere un porto, dove gli altri, nell’affrontare le loro sfide, possono sempre trovare un rifugio sicuro.

Autore: sohoko

poesie e pensieri che mi passano per la testa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: