altrove

È facile credere di aver trovato se stessi, ma la stabilità è qualcosa di precario.

Quando attorno a noi qualcosa cambia basta poco perchè si perda l’equilibrio.

In quel momento, attorno a te, senti il vuoto e inizi a pensare che forse, non ti ritroverai mai più.

In effetti non possiamo avere indietro ciò che abbiamo perso; ma il bello, in quanto persone, è che la nostra possibilità d’essere è infinita.

Ora non so cosa mi serve, cosa desidero o cosa devo fare, ma di sicuro so che mi rialzerò e che cercherò me stesso altrove.

Autore: sohoko

poesie e pensieri che mi passano per la testa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: